L’input di questo sito a qualcuno potrà sembrare subito presuntuoso se non “blasfemo”: perchè il “proprietario ed autore” (che poi sarei io) osa mettersi accanto (o meglio mettere un suo verso) accanto a quello di un maestro come Ghiannis Ritsos? Cosa vuole dimostrare? Cercheremo di spiegarlo con l’andare dei giorni, assieme al mio compagno di viaggio in questa avventura, Mauro De Maria, di certo più autorevole di me per farlo. Ma andremo gradualmente, possibilmente senza troppa enfasi, solo per accompagnarvi nella magia della poesia e delle parole, tanto bistrattate entrambe quasi fossero “prodotti di nicchia”.

Intanto leggete attentamente (se ne avete voglia) la poesia introduttiva: è quella che dà il senso al sito: “…Scuoti le ombre. Vivi.”

Marco Biagetti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...